HOPE

Soprattutto in era di emergenza sanitaria, è spesso difficile offrire un servizio completo e sensibile alle necessità dei richiedenti asilo o stranieri che si devono stabilire nel nostro paese.

Aiutiamo le persone straniere o isolate a conoscere e orientarsi tra i loro diritti e i loro doveri in ambito sanitario e, se richiesto, amministrativo.

C’è spesso una grande necessità di ottenere aiuto per orientarsi logisticamente ma anche come organizzarsi, a chi rivolgersi, diritti e doveri.

Ci avvaliamo del supporto di volontari che lavorano in ambito sanitario e ci aiutano a capire il sistema sanitario sia pubblico che privato meglio, in modo che i pazienti possano decidere in autonomia come vogliono curarsi.

Picture3.jpg
g_edited.jpg

Ci sono persone che non sanno nemmeno di avere diritto a mettersi in malattia. 

Ci sono persone, che per il terrore di perdere il lavoro da cui dipende il loro permesso di soggiorno (o altro), continuano ad andare a lavorare seppure in condizioni di salute gravissime.

Ti può andare bene, o ti può andare male, quando accedi ad una struttura sanitaria e, già vulnerabile per via della tua condizione, hai bisogno di aiuto per orientarti. Se incontri la nostra volontaria, Antonella, ti va bene.

g_edited.jpg

Le persone che sono in grado di pagarsi un’assistenza privata, che venga loro incontro negli orari, oltre che a trattarli in maniera dignitosa: a volte basta sapere che sono disponibili, noi aiutiamo a prendere i primi accordi, dopodiché il rapporto è autonomo e indipendente secondo le esigenze.